Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

giovedì 26 marzo 2015

Segnalazione: REGGELLO FIORITA 2015


Come ogni anno la prima manifestazione che saluta la primavera è "Reggello Fiorita" mostra mercato di piante e fiori. Quest'anno l'appuntamento per la XXII edizione è per domenica 12 aprile nelle strade del centro storico reggellese. L'esposizione e la vendita di piante e fiori avrà luogo, come di consueto, per le strade del centro storico del capoluogo. Al fianco dei colori e dei profumi delle piante e dei fiori, si terrà anche la "Mostra Collettiva d'Arte", presso i locali della Filarmonica "G. Verdi" di Reggello, grazie all'organizzazione dell'Associazione Culturale "Le Balze". L'accesso per il pubblico sarà libero con orario 10-19.


martedì 24 marzo 2015

Segnalazione: Noi leggo, a Firenze

NOI LEGGO: Sono aperte le iscrizioni al mega circolo di lettura della Libreria dei Lettori di Firenze (Via della Pergola). Maggiori info sul sito http://libreriadeilettori.com/noi-leggo/
Andate a curiosare ... questi della Libreria dei Lettori sono simpatici e scrivono mail piene di buonumore! :-) 

Segnalazione: Concorso "Un'amicizia da fiaba" ed. 2015

Concorso: Il sostegno a distanza: un'amicizia da fiaba
Sul sito di AVSI e sul  sito della Fondazione Collodi le informazioni per il concorso per studenti di Fondazione Nazionale Carlo Collodi, AVSI e Diesse. Per ulteriori richieste: sostegno.distanza@avsi.org
Il tema del concorso è il confronto fra la fiaba di Pinocchio e le fiabe dei paesi lontani.

Segnalazione: Ritorna il "CercaTrova" al Museo Galileo - nuove date di primavera

In occasione delle prossime festività di Pasqua, 25 aprile e 1 maggio
il Museo Galileo organizza speciali visite rivolte ad adulti e bambini che desiderino imparare divertendosi.

L'operatore accoglierà i visitatori e li accompagnerà nelle sale del museo.
In una sorta di caccia al tesoro, il pubblico potrà scoprire, attraverso filastrocche, indizi e divertenti giochi, particolari e curiosità sui bellissimi strumenti scientifici della collezione museale.

http://www.museogalileo.it/visita/visitegruppoattivitadidattiche/attivitapertutti/icercatrovaalmuseogalileoprimavera2015.html

 


Informazioni e prenotazioni
Tel. 055 265311; weekend@museogalileo.it
Lunedì – Venerdì 9.30-18.00. Sabato 9.30-13.00

Museo Galileo. Istituto e Museo di Storia della Scienza
Piazza dei Giudici 1
50122 Firenze
Tel. 055 265311 - Fax 055 2653130
www.museogalileo.it

Segnalazione: laboratorio di costumi e scene - Teatro della Pergola, Firenze

LABORATORIO DI COSTUMI E SCENE
Il Laboratorio di Costumi e Scene del Teatro della Pergola nasce a marzo 2015 con l’obiettivo di creare una realtà di produzione permanente che metta a confronto le antiche manualità proprie della storia artigianale del teatro con esperienze artistiche diverse, per dare un nuovo impulso a quel particolare tipo di cultura che da secoli caratterizza in termini universali la nostra identità: il saper fare.
Il Laboratorio è il luogo in cui si realizzano scene e costumi per gli spettacoli prodotti dal Teatro della Toscana, ma è anche il promotore di un’offerta formativa sui mestieri del teatro, strutturata in una serie di corsi e workshop tematici sia di carattere pratico che teorico che partiranno dal 23 aprile 2015.
Scopri tutti i corsi

Segnalazione: Tutti a Roma, per brindare a Mina!

Buon compleanno Mina! Roberta Maresci, giornalista e biografa, il 25 marzo festeggia i 75 anni della Tigre di Cremona presentando il suo libro: "Mina", alla Libreria Gremese in via Belsiana 22 (angolo con via delle Carrozze), dalle ore 18,30.
La storia della più "grande grande grande" sarà raccontata da Alessandro Gatta e Dario Salvatori, ma  ci saranno anche la conduttrice televisiva Alda D'Eusanio, Daniela Poggi e altri personaggi dello spettacolo.
L'evento prevede anche la proiezione in anteprima del breve documentario su Mina realizzato da Diva Universal (in onda sempre il giorno 25, ore 20,30 sul canale 133 di Sky).
Protagonista assoluta della canzone italiana, nel 1978 ha scelto di autoesiliarsi dal pubblico per vivere una vita privata più tranquilla. Trasformandosi in mito. Il libro celebra la vita e la carriera di questa artista unica.
I presenti riceveranno il volume in omaggio offerto da Banca Mediolanum, sponsor della serata. Al termine della presentazione, un brindisi per l'uscita del libro e per il compleanno di Mina con una degustazione del vino "Cannaiola" dell'azienda agricola Castelli.

venerdì 20 marzo 2015

21 marzo 2015, Giornata Mondiale della Poesia


Domani 21 marzo 2015 si celebra la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall'UNESCO, riconoscendo “ all'espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace”.

Vi propongo, per l’occasione, i versi di Neruda e Ungaretti, che hanno toccato il mio cuore.


La Poesia

Accadde in quell’età… La poesia
venne a cercarmi. Non so da dove
sia uscita, da inverno o fiume.
Non so come né quando,
no, non erano voci, non erano
parole né silenzio,
ma da una strada mi chiamava,
dai rami della notte,
bruscamente fra gli altri,
fra violente fiamme
o ritornando solo,
era lì senza volto
e mi toccava.

Non sapevo che dire, la mia bocca
non sapeva nominare,
i miei occhi erano ciechi,
e qualcosa batteva nel mio cuore,
febbre o ali perdute,
e mi feci da solo,
decifrando
quella bruciatura,
e scrissi la prima riga incerta,
vaga, senza corpo, pura
sciocchezza,
pura saggezza
di chi non sa nulla,
e vidi all’improvviso
il cielo
sgranato
e aperto,
pianeti,
piantagioni palpitanti,
ombra ferita,
crivellata
da frecce, fuoco e fiori,
la notte travolgente, l’universo.

Ed io, minimo essere,
ebbro del grande vuoto
costellato,
a somiglianza, a immagine
del mistero,
mi sentii parte pura
dell’abisso,
ruotai con le stelle,
il mio cuore si sparpagliò nel vento.

Pablo Neruda

 


Sono un poeta

un grido unanime

sono un grumo di sogni

Sono un frutto

d’innumerevoli contrasti d’innesti

maturato in una serra

Giuseppe Ungaretti

Segnalazione: 21 Marzo, un albero contro i cambiamenti climatici




 

Sabato 21 Marzo - Giornata Internazionale delle Foreste 2015

L'Associazione Foresta Modello delle Montagne Fiorentine pianta un albero con i Comuni del proprio territorio

 

Il cambiamento climatico espone il nostro pianeta a pressioni insostenibili, le foreste e gli alberi restano in prima linea per combattere questo cambiamento!! L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 21 Marzo Giornata Internazionale delle Foreste, perché è importante celebrarne ed accrescerne l'importanza! L'Associazione, insieme all'Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve e a tutti i Comuni Soci, pianteranno un albero nei cortili delle Scuole; 


Perché piantare un albero vuol dire piantare il futuro!


Inizierà alle ore 9  il Comune di Pontassieve presso la scuola Maltoni, a seguire alle ore 10 il Comune di Londa e il Comune di Reggello collocheranno gli alberi rispettivamente presso la Scuola Materna e la Scuola Materna di Cascia; alle 10:30 sarà la volta del Comune di Pelago, presso la scuola Media Ghiberti di San Francesco; alle 11:30 sarà il turno di Rufina, l'albero verrà piantato presso la Scuola Elementare Mazzini; sempre alla stessa ora il Comune di Rignano collocherà il suo albero nei pressi delle scuole. Terminerà il Comune di San Godenzo alle ore 14:00 presso la scuola primaria Dante Alighieri.
 

Siete tutti esortati a partecipare, perché sostenere e proteggere le Foreste e gli Alberi
è un 
dovere di tutti noi!!


 

 

Marzo 2015

21

 



 

 

a breve su TWITTER

 

SEGUI L'EVENTO SU 
FACEBOOK

 

Segnala l'evento ad un 
AMICO

 

Copyright © 2015  All rights reserved.

 

 


Benvenuta, luce di Primavera!


La natura ripropone l'antico e sempre nuovo girotondo delle stagioni. 

Stasera, alle 22.45, l'immaginaria bilancia che pesa notte e giorno sarà in equilibrio perfetto.

Fate in modo che sia un giorno speciale, anche solo con un piccolissimo simbolo di "rinascita".

Festeggiate la vita!
 

D.D. - Profumo di Primavera

GRAZIA DELEDDA - La primavera

L'inverno aveva rinfrescato anche
il colore delle rocce. Dai monti scendevano,
vene d'argento, mille rivoletti silenziosi,
scintillanti tra il verde vivido dell'erba.
Il torrente sussultava in fondo alla valle tra
i peschi e i mandorli fioriti, E tutto era puro,
giovane, fresco, sotto la luce argentea del cielo.

 


ACHILLE CAMPANILE - Pioggia di primavera

La pioggia; picchiettandola con le lunghe
dita leggiere, faceva il solletico
alla terra e le diceva piano' piano:
"Destati ". E mormorava: «Svegliati!" E poi:
Su, su, è l'ora, vestiti!" E la terra fingeva
ancora di dormire perchè nulla era più dolce
di quella carezza leggiera e di quel dormiveglia!
Alla fine aprì gli occhi delle margherite
e nei giardini restò un odore di terra bagnata.

 

ADA NEGRI - Non è ancora Primavera

Primavera? Siamo ai primi di febbraio
e ancora ne ha da cadere, di neve:
ancora pungere di freddo.
Pure, adesso che ci penso
e mi guardo meglio in giro,
l'annuncio della primavera non è solo
sulla bocca della fioraia
lasciata all'angolo della strada.
Forse nelle nubi, forse nel vento;
o nell'erba dei giardinetti che hanno
il cancello sul marciapiede: o fra le
connessure delle pietre: ma, insomma, è.
Gioca con me a nasconderello: dove
si appiatti non potrei dire né donde
sbuchi per tornare a rintanarsi; non dice,
promette e poi fugge.



martedì 17 marzo 2015

"L'infinito bambino" di Gabriele Pimpinato, imparare la dolcezza dai più piccoli


“L’infinito bambino” – Gabriele Pimpinato – Edizioni Messaggero Padova

Se siete contagiati dalla fretta eccessiva dei tempi in cui viviamo, questo libro vi restituirà la bellezza del fermarvi. Ci mostra quanto sia difficile per chiunque dedicare del tempo e tutta l’attenzione agli altri, ai sofferenti, a chi ha bisogno di noi. Ci mostra quanti sorprendenti maestri di vita possiamo trovare nel nostro prossimo, se solo siamo disponibili a prenderci il tempo di scoprirli, conoscerli, farci amicizia. Gabriele Pimpinato, nelle lettere raccolte in questo libro, ci presenta tanti bambini e giovani bisognosi, che nella loro debolezza hanno permesso a chi li soccorreva, di sperimentare la dolcezza e l’amore fraterno, la fiducia e l’amicizia. Le storie di cui parla sono permeate dal dolore il più delle volte, ma in qualche modo sanno rivelare qualità umane inaspettate, che agiscono come un balsamo.  

“Raffaele ha un talento tutto speciale nel saper cogliere il dono di ciascuno e aiutarci a celebrarlo. La sua fantasia ci ha insegnato che amare non è dare un regalo di valore, ma rivelare a qualcuno il suo valore. Amare non è solo fare qualcosa per qualcuno, ma rivelare il suo dono nascosto e mostrarne la bellezza.”  

"Se vuoi andare veloce vai da solo, se vuoi andare lontano vai con gli altri" - Proverbio africano

lunedì 16 marzo 2015

Segnalazione: Concorso Letterario YpsilonTellers


Il concorso è valido dal 3/3/15 al 15/4/15 ed è riservato ai maggiorenni.

I racconti devono essere in lingua italiana, avere una lunghezza compresa tra le 2.000 e le 120.000 battute e seguire una delle seguenti tracce:

  1. Spingersi oltre. Racconti di scelte fuori dai tracciati comuni.
  2. Donne alla guida. Del mondo.
  3. Makers. Quando il talento accelera il cambiamento.
  4. La fuga. Storie di persone in corsa verso la propria idea di libertà.
  5. Gli opposti. Quando cose e persone diverse si incontrano, nascono storie dall’energia unica.
  6. Viaggio nella città del futuro.
  7. Un luogo, una storia, una città. Un’auto.

Gli elaborati saranno giudicati da una commissione qualificata secondo i seguenti criteri: originalità, creatività, innovazione, completezza, profondità, aderenza al tema, merito, qualità di scrittura.

I 10 racconti scelti dalla giuria verranno pubblicati in una e-book collection Feltrinelli e saranno protagonisti di uno show TV , edito da Effe TV, sui canali laeffe e Fine Living . Il migliore tra i 10 racconti, eventualmente ampliato dall’autore con la consulenza di esperti, verrà pubblicato in un libro cartaceo edito da Feltrinelli e diffuso in tutti gli store del Gruppo.

Regolamento completo su http://www.lanciaypsilontellers.it/it/it/concorsoletterario/regolamento
DIRITTO AL GIOCO NELL'INFANZIA

giovedì 19 marzo ore 18.00 a Roma, alla L.I.D.U.

 

Nella sede nazionale della LEGA ITALIANA DEI DIRITTI DELL'UOMO (Piazza d'Ara Coeli 12/p.za Venezia), Fefè Editore presenta DIRITTO AL GIOCO NELL'INFANZIA storia, teoria, pratica, esperienze, libro a più mani con prefazione di Paolo Crepet.
Partecipano tre dei coautori - Riccardo Scarpa (Vicepresidente di LIDU), Renato Foschi (La Sapienza Università di Roma), Giovanna Alatri (Comitato Scientifico Opera Naz. Montessori) - Maria Vittoria Arpaia (Presidente Comitato Giovani LIDU), e il curatore/editore del libro Leonardo de Sanctis.
DIRITTO AL GIOCO NELL'INFANZIA storia teoria pratica esperienze contiene interventi di pedagogisti, storici, psicologi, psicoterapeuti, giuristi, ambientalisti, architetti e urbanisti, artisti, che ciascuno dal proprio punto di vista motivano il diritto al gioco che all'infanzia si deve riconoscere. La prefazione è di Paolo Crepet. Nell’appendice del libro, il testo completo della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza a 25 anni dalla sua approvazione.
Cosa vuol dire giocare? E' qualcosa di simile al sognare? Quali gli effetti positivi e negativi del gioco? Il gioco senza giocattoli e quello con uso di giocattoli sono la stessa cosa? Che differenza c’è tra gioco tradizionale e gioco “virtuale” al computer? Che differenza c’è tra gioco solitario, gioco con altri coetanei, gioco con i genitori? Perché si deve tornare a giocare per la strada? Le città sono tutte da ricostruire? Imitare la natura per giocare? Psicoterapia col gioco o del gioco? Il gioco è uguale per bambini e altri cuccioli? Il gioco è un diritto?
info: fefe.editore@tiscali.it / 06.3201420 / 338.3733845

TimeSlips alla biblioteca Luzi, Firenze

MERCOLEDI 18 MARZO 2015 alle 15.30 -17.30

Caffe Alzheimer 'Un altra storia', Il Gignoro Centro Servizi Anziani e Diaconia Valdese Fiorentina presentano il primo incontro 'Appuntamento Verde',  attività con la Psicologa Iole Zilli.
Verra adottato 'TimeSlips', un metodo per inventare storie che permette a chiunque di avere accesso al mondo della creatività.

Biblioteca comunale Mario Luzi
Via Ugo Schiff 8 Firenze (FI)
Telefono: 055.669229

venerdì 13 marzo 2015

Segnalazione: i prossimi appuntamenti con la Libreria dei Lettori - Via della Pergola, Firenze

Martedì 10 marzo sono aperte le iscrizioni al gruppo di lettura e conversazione in lingua inglese
TALKING BOOK”, condotto da Luca Baldoni. Il gruppo, con un massimo di 12 aderenti, si incontrerà  per tre martedì consecutivi alle 18h30 in libreria. Le date in calendario sono: 24 marzo, 31 marzo, 7 aprile.
Il libro scelto in lettura da Luca Baldoni è “The remains of the day” di Kazuo Ishiguro.
La quota di adesione è di 50,00 euro, comprensiva del libro che ogni iscritta/o riceverà prima del 24 marzo.
Maggiori info http://libreriadeilettori.com/talking-book/
 
Giovedì 12 marzo alle 18h30 in libreria primo incontro di iscritte/i al gruppo francofilo di lettura e conversazione “JEUDI LIBRE”, condotto da François Giraudeau.
Ricordiamo agli/lle aderenti che ancora non lo avessero fatto di passare in libreria per ritirare il libro
“La femme sans sepulture” di Assia Djebar con cui si parte.
 
Venerdì 13 marzo alle 18h30 in libreria primo dei tre incontri del ciclo “Il Mar Mediterraneo. Fra incontri, scambi, scontri” tenuto dallo storico, e amico, Sandro Matteoni. 
Maggiori info http://libreriadeilettori.com/mar-mediterraneo/

Venerdì 13 marzo alle 20h30 in libreria dopo Il Mar Mediterraneo dei libri il Mediterraneo dei sapori con BUFFET MEDITERRANEO. In occasione dei tre incontri vi proponiamo un’incursione gastronomica nella cultura mediterranea. Si parte subito venerdì 13 con specialità greche, al prezzo di 10,00 euro.
La prenotazione è gradita.

Chi segue l’incontro non deve necessariamente partecipare al buffet.
Chi partecipa al buffet non deve necessariamente seguire l’incontro.
 
Lunedì16  marzo alle 18h45 al Teatro della Pergola primo appuntamento del “TEATRO A PUNTATE”.
Si parte con la lettura de “Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati.
La lettura dell’opera avverrà ogni giorno dal 16 al 21 marzo, sempre alla stessa ora, sempre in Teatro.
Dopo Buzzati, sarà la volta di Luciano Bianciardi con una lettura liberamente tratta da “La vita agra”.
Le date previste per il secondo appuntamento: 10 e 11 aprile alle 18h45, 12 aprile alle 20h45.
 
Martedì 17 marzo alle 20h30 da CIBI in Santo Spirito (Via delle Caldaie 14/R) prossima cena letteraria  e gastronomia del ciclo “LETTORI GOURMANDS”.
Tutte/i a tavola con una “Una cena siciliana. Ospitalità e piatti della tradizione fra Simonetta Agnello Hornby e Andrea Camilleri”.
Maggiori info http://libreriadeilettori.com/lettori-gourmands/

Segnalazione: Teatro ragazzi "L'incredibile storia di lupo e capra"



Teatro ragazzi
sabato 14  e domenica 15  marzo ore 16.30
Compagnia Teatri d'Imbarco
L'incredibile storia di lupo e capra
liberamente ispirato a "In una notte di temporale" di Yuichi Kimura
con Valentina Cappelletti e Guido Materi
Adattamento e regia Vania Rotondi
Una delicata e profonda parabola sulla diversità e l'amicizia. Per continuare a lottare contro tutti i pregiudizi.
Durante una notte buia e tempostosa, fra fulmini e saette, Capra (una capretta piccola e bianca) e Lupo ( un lupaccio grande e nero) cercano rifugio in una capanna abbandonata sul pendio di una collina. Prima entra Capra e poi Lupo...ma complice il buio totale della capanna nessuno dei due vede mai l'altro... Credono così di essere in compagnia di un loro simile. E iniziano così a parlarsi e chiacchera dopo chiacchera, tuono dopo tuono...i due si ritroveranno sempre più vicini, e scopriranno di avere tante cose in comune: a tutti e due piace zampettare per le verdi colline, mangiare grandi prelibatezze ma sopratutto a tutti e due hanno una gran paura dei temporali !!! Il temporale finalmente finisce, l'alba sta arrivando..., e Capra e Lupo si salutano dandosi appuntamento per il giorno dopo. Ma cosa succederà alla luce del sole quando scopriranno chi sono veramente?
Età consigliata: dai 3 anni

TEATRO DELLE SPIAGGE

Via del Pesciolino (traversa di via Pistoiese), Firenze
I°piano centro commerciale Conad
Informazioni e prenotazioni
055 310230 / 329 4187925 /  info@teatridimbarco.it

Segnalazione: Easy Driver in tour per la Toscana!

Va in onda Sabato 14 marzo, alle ore 14.00 su RAI1 il servizio della trasmissione Easy Driver girato in Provincia di Lucca lo scorso gennaio con il supporto del personale del Servizio Turismo.
Roberta Morise e Veronica Gatto, le due conduttrici della trasmissione, ci accompagnano in un tour che parte dal centro storico di Lucca per poi proseguire tra  vigneti e gli oliveti, sulla via delle Ville e sulla strada panoramica che da Valgiano conduce a Gragnano per concludersi nel borgo medievale di Montecarlo, celebre per la sua fortezza da cui si domina a perdita d'occhio l'intera
vallata e per i suoi eccellenti vini doc.
Fonte: Provincia di Lucca
Servizio Turismo e promozione turistica

Segnalazioni per giornate all'aria aperta!

Sherwoodstock il prossimo 9 Maggio presso il Centro Polifunzionale di Rincine, si festeggiano infatti venti anni della rivista Sherwood con una grande festa "dall'alba al tramonto"!!!
L'Associazione il Paese sulla Collina ci comunica le prossime date per le escursioni organizzate per imparare a riconoscere le erbe spontanee:14 e 28 Marzo e l'ultima 11 Aprile con finale merenda alle erbe. Per avere maggiori informazioni si può telefonare a questo numero 3200708287.

giovedì 12 marzo 2015

Segnalazione: la "Scienza in Volo" al Chini Lab - attività per famiglie


Sabato 14 marzo 2015

 ATTIVITA' PER FAMIGLIE AL CHINI LAB  

 presso il Museo Chini a Villa Pecori Giraldi (Borgo S. Lorenzo - FI)

 

L'attività di divulgazione scientifica attraverso il gioco e la costruzione,    si svolgerà attraverso due differenti laboratori rivolti a fasce di età diverse. Il tema di entrambe le attività sarà incentrato sul volo.

A cura delle Mele di Newton Società Cooperativa.

Nel primo laboratorio verranno costruiti razzi ad aria, si osserverà il funzionamento e ogni partecipante potrà progettare e costruire il suo razzo e farlo volare nel giardino del museo.

15:30-16:15 (età 6-10 anni max 20 partecipanti)

Nel secondo laboratorio i bambini a gruppi costruiranno una serie di mongolfiere, capiremo perché le mongolfiere volano e proveremo a far volare i nostri colorati progetti.

16:30-18:00 (dai 10 anni in su max 18 partecipanti)

 

La prenotazione è obbligatoria e i posti sono limitati la partecipazione al laboratorio è compresa nel biglietto d'ingresso al Chini Lab.

Per prenotare:   Hans 3336476902

 

mercoledì 11 marzo 2015

Segnalazione: La terra è pur sempre un Paradiso - vernissage, Firenze

locandinaweb (1).jpgVenerdì 13 marzo ore 18:00
Vernissage Mostra
LA TERRA E’ PUR SEMPRE PARADISO
DIE ERDE IST IMMER NOCH EIN PARADIES
opere grafiche e pittoriche di
Angela Fidilio (Centro Attività Espressive La Tinaia – Firenze) e
Rosemarie Hübner (Kunstwerkstatt Kraichgau – Heidelberg).
Da un’idea di Ulrike Thomann
e curata da La Tinaia
Ingresso libero.
 
Venerdì 13 marzo vernissage alle ore 18.00 della mostra “La Terra è pur sempre Paradiso – Die erde ist immer noch ein paradies”. 
La mostra, nata da un’idea di Ulrike Thomann e curata da la Tinaia, presenta opere grafiche e pittoriche di Angela Fidilio (Centro Attività Espressive La Tinaia – Firenze) e Rosemarie Hübner (Kunstwerkstatt Kraichgau – Heidelberg). Dopo la presenza fiorentina che inaugura la serie di eventi previsti per il quarantennale fondazione del Centro Attività Espressive La Tinaia, la mostra sarà a Heidelberg e Berna.
“La Terra è pur sempre Paradiso” propone un confronto o meglio una relazione tra due storie di vita, ma prima ancora tra due personalità artistiche. Sì, un confronto, una sorta di dialogo reso possibile dalla condivisione di un linguaggio, il linguaggio estetico, che diventa racconto per lo sguardo dell’altro: orecchio visivo e/o sguardo acustico.
 
Resterà aperta sino a giovedì 2 aprile.
Orario apertura: mar-ven 10.00-12.30 16.00-19.00 / sab 16.00-19.00 domenica su appuntamento
 
Info: tel. 055 6236195 info@chille.it
 
fonte: CHILLE DE LA BALANZA www.chille.it
 

Segnalazione: Riparte il progetto "Musei da favola"

La Sezione Didattica della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino e la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, in collaborazione con la  Fondazione Ferragamo, propongono un nuovo ciclo di incontri per famiglie alla scoperta dell'arte e delle testimonianze archeologiche dei musei statali fiorentini.

Le prenotazioni verranno accolte esclusivamente a partire da giovedì 12 marzo 2015, e per i soli incontri di marzo, aprile e maggio al numero 055 284272 o via mail (didattica@polomuseale.firenze.it ) a partire dalle ore 9.00. E' preferibile inviare le proprie richieste via mail, dato che da lunedì 16 marzo la prenotazione telefonica sarà effettuabile esclusivamente il lunedì e giovedì dalle 10 alle 13, mentre le mail potranno essere inviate in qualsiasi orario.


Segnalazione: Festival della Cultura Creativa

Sabato 21 marzo, La Bottega dei Ragazzi e la Banca Federico del Vecchio, propongono due attività gratuite per ragazzi fra i 7 e i 12 anni, presso la sede di Piazza Santissima Annunziata n. 12.

Gli eventi si inseriscono nel programma del Festival della Cultura Creativa coordinato da Abi (Associazione Bancaria Italiana) a livello nazionale, che nelle precedenti edizioni ha coinvolto oltre 50 città e più di 10.000 bambini e ragazzi.
Una manifestazione in cui le banche affiancano e sostengono la società civile come catalizzatori di cultura e creatività sul territorio, contribuendo ad accrescere la consapevolezza e le capacità espressive dei giovani, nutrendo la cultura del fare in comune per il bene in comune.

E' obbligatoria la prenotazione al numero 055/2478386.


L'ALFABETO DEL MONDO - LEGGIAMO I SEGNI INTORNO A NOI E RACCONTIAMO

Ore 11.00 – 12.30
Laboratorio - Filippo Brunelleschi e l'invenzione dell'architettura rinascimentale
Età 7-11. Attività per la quale è possibile la partecipazione di 1 accompagnatore adulto.
Narrazione della storia di Pippo Brunelleschi bambino e poi adulto nella Firenze del 1400 e ricerca delle figure geometriche nascoste nel portico e nei cortili dell'Ospedale degli Innocenti. In bottega i ragazzi redigeranno un piccolo progetto con quadrati e colori, adeguato all'età dei partecipanti.

Ore 16.00 – 17.30
Laboratorio - Investigatori al museo
Età 7-11. Attività per la quale è possibile la partecipazione di 1 accompagnatore adulto.
Coinvolgente gioco di investigazione nel quale i bambini e i ragazzi diventano detectives alla ricerca di dettagli delle opere d'arte conservate nei locali dell'Ospedale degli Innocenti, all'interno delle quali si scoprono tante storie da raccontare e riraccontare. In bottega ciascun bambino o ragazzo ricomporrà l'insieme di particolari per ricostruire l'opera trovata.

  

Museo degli Innocenti / Museum of the Innocenti
La bottega dei ragazzi
labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it
tel +39 055 2478386

Piazza SS. Annunziata, 12
http://www.labottegadeiragazzi.it