Tutto da cambiare, Tonino!

Tutto da cambiare, Tonino!
Tonino è cresciuto ed è a spasso nella rete! Se vuoi puoi seguirlo su Blook Intrecci nella rete. Leggi tutto il libro gratis a puntate!

martedì 31 maggio 2016

ScienzEstate 2016 in LIS - 8 e 9 giugno ore 19-23 - Dip. di Fisica e Astronomia, Sesto Fiorentino (FI)

Anche quest'anno l'Associazione Comunico collabora con l'Università di Firenze per rendere i laboratori di ScienzEstate accessibili alle persone sorde (bambini, ragazzi e adulti) con il servizio d'interpretazione in LIS e con l'assistenza alla comunicazione. 

Quando: 8 e 9 giugno dalle ore 18.30 alle ore 22.00 presso il Dip. di Fisica e Astronomia di Sesto Fiorentino in via G. Sansone, 1, 50019 (FI)

per partecipare con noi a questi laboratori:

(Biotecnologie) "Crazy Scienze"- Cucina molecolare - Lucciole luccicose - Riciclo creativo - Piante in provetta

(Matematica)   Indovinelli…. algebrici!

(Fisica) Si fa presto a dire ghiaccio!

(Matematica) Il gioco dell'oca matematica

(Biodiversità) - Fette di colori in bottiglia 

INGRESSO LIBERO - E' gradita la prenotazione a informazioni.comunico@yahoo.it

Info per raggiungere il luogo:

Associazione COMUNICO (Toscana) - www.associazionecomunico.it

Casella p.e.c. istituzionale: associazionecomunico@legalmail.it

lunedì 30 maggio 2016

Il 2 per mille dell'Irpef alla cultura ... voi lo sapevate?

Sapevate che da quest’anno, accanto al 5 per mille, potete destinare a sostegno alla cultura il 2 per mille? E' disposto dalla legge di stabilità 2016 (legge 208/2015, articolo 1, comma 985). Ciascun contribuente può destinare, nella dichiarazione dei redditi, il 2 per mille alle associazioni culturali.   
 
È una novità di quest'anno, di cui non tutti sono a conoscenza. I possibili destinatari sono le associazioni culturali iscritte in un particolare elenco. Potete trovare maggiori informazioni a questo link:
 
Qui invece trovate l'elenco delle associazioni culturali:
 
Per destinare il 2 per mille, occorre firmare nella casella delle associazioni culturali, e indicare il CF corrispondente​​.
 
Buona scelta!  


Clio, Euterpe e Thalia
 

venerdì 27 maggio 2016

bellezza@governo.it

Per recuperare i luoghi culturali dimenticati, il Governo stanzia 150 milioni di euro. Fino al 31 maggio, possiamo segnalare a bellezza@governo.it un luogo pubblico che vorremmo recuperare o ristrutturare, a beneficio di tutta la collettività. Una commissione stabilirà a quali progetti assegnare le risorse.

A questo proposito, a chi abita a Firenze, vorrei ricordare la difficile situazione in cui versa il parco di Villa il Ventaglio, nella zona del Viale Volta. Se non lo conoscete e volete saperne di più, potete cliccare qui:
 http://www.turismo.intoscana.it/site/it/elemento-di-interesse/Parco-di-Villa-Il-Ventaglio/
Il parco purtroppo ha bisogno di un intervento per la sua riapertura completa e manutenzione, altrimenti rischia di chiudere definitivamente. Quindi, se non avete altri luoghi che vi stanno a cuore, potete segnalare questo. Ricordate, c'è tempo solo fino al 31 maggio 2016.

Qui troverete poi info e aggiornamenti sui luoghi votati: http://www.governo.it/approfondimento/bellezzagovernoit/4793

Il laghetto del Parco

Ultime notizie da Hamelin: residenza/corso a Monte Sole

24/26 GIUGNO - RESIDENZA/CORSO A MONTE SOLE

La prima residenza di aggiornamento sulla letteratura per ragazzi e l’albo illustrato.

La residenza si terrà nella Scuola di Pace di Monte Sole (Marzabotto - BO) da venerdì 24 giugno ore 16.00 a domenica 26 giugno ore 13.00, ed è divisa in due sessioni tematiche che si svolgono parallelamente, una dedicata alla letteratura per giovani adulti, e in modo particolare ai grandi scrittori per questa fascia d’età, l’altra al visivo, e in particolare alla grammatica delle figure e agli albi illustrati. Entrambe le sessioni prevedono l’alternarsi di teoria e pratica.

A questo link il programma della tre giorni, con logistica, costi e per ora i contenuti che riguardano il percorso sulla letteratura per ragazzi.

Visite guidate in barca sull'Arno - maggio, giugno e luglio

Finalmente riprendono le visite guidate in barca sul fiume Arno tra i paesaggi di Leonardo da Vinci all’interno della spettacolare Valle dell’Inferno!
 
Una splendida visita guidata per grandi e piccini tra strette gole rocciose, osservazioni faunistiche e antiche testimonianze storiche.  Un punto di vista veramente speciale per conoscere un volto insolito e misterioso del famoso fiume Arno.
 
Per tutti: turisti, gruppi, famiglie, privati, persone con disabilità
 
Per un giorno speciale: barca + pic-nic. Possibilità di fare un rilassante pic-nic in area ombreggiata e allestita con orto botanico e sentiero didattico
 
Si naviga il MERCOLEDI’, SABATO E DOMENICA nei mesi di MAGGIO, GIUGNO, LUGLIO 2016
Ritrovo: loc. Ponte di Bandella, via Bandella, comune di Terranuova B.ni (AR)
 
SOLO SU PRENOTAZIONE:
per  conoscere la disponibilità  dei posti, gli orari e per prenotare potete contattare Alcedo al tel. 3938353089 oppure all’e-mail info@alcedoambiente.com 

Eventi a Fiesole per Pietro Porcinai

 

obbligatoria la prenotazione presso la Biglietteria dei Musei di Fiesole telefonando allo +39 055 5961293.

 

UFFICIO INFORMAZIONI e ACCOGLIENZA TURISTICA
Via Portigiani, 3 - 50014 Fiesole
tel. +39 055 5961311

 

http://www.fiesoleforyou.it
info.turismo@comune.fiesole.fi.it

FIESOLE FAMILY TOUR

Il "Family Tour" arriva a Fiesole: un nuovo modo per famiglie e bambini di visitare la città, uno zainetto da esploratore e una app per scoprire in maniera autonoma le bellezze e la storia di Fiesole.

Un weekend ricco di sorprese quello del 28-29 maggio che porta con sé il lancio di un kit e una app dedicati alle famiglie di residenti e turisti che vogliono visitare Fiesole e scoprine la storia del territorio in maniera autonoma e divertente. Grazie a percorsi studiati e sviluppati sul territorio le famiglie saranno guidate nella visita e i bambini diventeranno veri e propri esploratori in città. Un itinerario strutturato in 10 tappe dedicate all'esplorazione e alla scoperta: una mappa, 10 cartoline e un libretto per le famiglie saranno il mezzo per permettere a tutti adulti e bambini di viaggiare nell'arte e nella storia. Per i nativi digitali c'è anche la possibilità di scaricare una app gratuita per smartphone o tablet,  che grazie agli itinerari interattivi, diventerà anch'essa guida sul territorio attraverso indovinelli, giochi e tanto altro.

Il tutto è declinato secondo due fasce d'età - 6/9 e 10/13 anni - e disponibile in versione italiana e inglese.

I kit possono essere noleggiati gratuitamente presso l'Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica di Fiesole; ogni famiglia potrà visitare il centro e le zone limitrofe di Fiesole in autonomia e al proprio passo, riconsegnando il kit dopo 3 ore dal momento del noleggio. La app può essere scaricata su Google Play e su Apple Store.

Si parte quindi il weekend del 28-29 maggio. Per tale fine settimana è obbligatoria la prenotazione del kit.

Fiesole Family Tour nasce dall'esperienza di valorizzazione del patrimonio culturale rivolta al target bambini e ragazzi di Museo degli Innocenti (www.istitutodeglinnocenti.it) e Associazione Mus.e (www.musefirenze.it), in collaborazione con il Comune di Fiesole e Fondazione Primo Conti. La proposta è supportata da partner d'eccezione: oltre alla Regione Toscana che ha sostenuto il progetto, fondamentale il  contributo di F.I.L.A., leader, con il suo marchio GIOTTO, del colore e dell'arte per l'infanzia, l'applicazione realizzata da D'Uva Workshop (www.duvaws.com), affermata nello sviluppo tecnologico per i beni culturali. Family Tour è inserito nel progetto "Musei con vista", che riunisce Musei di Fiesole, Fondazione Primo Conti e Museo degli Innocenti.

Video del Family Tour: https://www.youtube.com/watch?v=F26-vj3soYw.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito http://www.familytour.it/it/citta/fiesole2.html

UFFICIO INFORMAZIONI e ACCOGLIENZA TURISTICA
Via Portigiani, 3 - 50014 Fiesole
tel.
+39 055 5961311 Fax +39 055 5961213
sito web:
http://www.fiesoleforyou.it
e-mail: info.turismo@comune.fiesole.fi.it

 

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, il 24 maggio 2016, presso il Salone del Ministro del MIBACT, ha firmato il 'Patto per la Lettura' con il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, il presidente Mediaset, Fedele Confalonieri, l’amministratore delegato di La7, Marco Ghigliani, l’executive vice president di Sky Italia, Frédéric Michel e il direttore generale di Discovery Italia, Marinella Soldi.
Gli editori televisivi italiani che hanno partecipato alla firma si impegnano, con questo documento, a promuovere l'abitudine alla lettura e a creare stimoli e occasioni per avvicinare alla lettura il pubblico dei lettori deboli e dei non lettori, in particolare le famiglie in cui si registra un basso livello di consumi culturali, i bambini e i nuovi cittadini.
Tra le azioni previste per dare concretezza al Patto si citano: 'Pubblicizzare e diffondere i progetti nazionali di promozione della lettura realizzati del Centro per il libro e la lettura al fine di informare e coinvolgere il maggior numero possibile di cittadini; promuovere e valorizzare la letteratura specifica per bambini e ragazzi attraverso programmi e format rivolti ai più giovani; creare occasioni di promozione della lettura e dei libri all’interno di ogni genere di programma e non esclusivamente nei contenitori culturali; realizzare contenuti dedicati alla promozione della lettura in un’ottica multipiattaforma allo scopo di creare un’interazione con i nuovi media digitali e i social network; creare e sviluppare approfondimenti e progetti sui più importanti appuntamenti italiani legati ad autori, titoli, generi e festival; valorizzare la memoria dei grandi autori della letteratura italiana in particolar modo in occasione di anniversari e ricorrenze'.

Fonte: centro per il libro e la lettura

Visite guidate e conferenze agli orti pensili della reggia medicea

 

 

Un Giardino in Palazzo: visite guidate, attività e conferenze

Un giardino pensile per rivivere l'incanto degli orticini presenti a metà Cinquecento nella reggia di Cosimo I de' Medici e di Eleonora di Toledo, luoghi di delizie che sopperivano alla mancanza di un vero e proprio giardino evidenziando la predilezione dei duchi per il mondo della natura. Dalle rose ai carciofi, dalle aromatiche agli aranci dolci, dai melograni ai bossi, una "meraviglia verde" per immergersi nei gusti e nelle atmosfere della corte medicea del XVI secolo. Sono previsti percorsi e attività sui temi della natura, del giardino e del verde correlati alla storia e alle residenze della famiglia Medici.

  • LA NATURA IN PALAZZO VECCHIO
    Una visita tematica fra le sale del palazzo per scoprire quanta natura si celi fra le pietre dell'edificio: fiori, piante e animali che raccontano, fra toscanità ed esotismo, delle conoscenze e dei gusti diffusi alla corte dei Medici nel Cinquecento.
    Per chi: per giovani e adulti
    Durata: 50'
    Costo: €12,00 intero / €10 ridotto 18-25 anni (residenti in città metropolitana)
    Quando:
    sabato 11 giugno h15
    sabato 18 giugno h15
    sabato 10 settembre h15
    sabato 24 settembre h15

 

  • IL LIBRO DELLA NATURA
    Il libro della Natura si apre agli occhi dei bambini e li invita a scoprire i segni del mondo naturale che vive nella decorazione del palazzo, in un percorso multisensoriale che coinvolge la vista, l'olfatto, l'udito e il tatto.
    Per chi: per famiglie con bambini 6/11 anni
    Durata: 1h15'
    Costo: €2 bambini / €12,00 adulti (residenti in città metropolitana)
    Quando:
    sabato 11 giugno h16.30
    sabato 18 giugno h16.30
    sabato 10 settembre h16.30
    sabato 24 settembre h16.30

 

  • CONFERENZE-CONVERSAZIONI
    Un piccolo ciclo di incontri d'autore per approfondire il mondo della natura correlato alla storia dei Medici nell'età moderna
    Per chi: per giovani e adulti
    Durata: 1h
    Costo: gratuito
    Quando:
    mercoledì 8 giugno h17.30 – Giorgio Galletti e Tessa Matteini, Il progetto del giardino fra storia e contemporaneità
    mercoledì 15 giugno h17.30 – Mariele Signorini,  Piante alla corte dei Medici fra scienza, agricoltura e arte
    mercoledì 21 settembre h17.30 – Elisabetta Stumpo, Il verde mediceo in città

 

 

Servizi alla Cultura-informazioni e prenotazioni

Palazzo Vecchio

Piazza Signoria, 1

50122 Firenze

tel +39 055-276 8224 - +39 055-276 8558

(Lun-Sab 9.30-13.00/14.00-17.00  Dom e Festivi 9.30-12.30)

(Mon-Sat 9.30am-1.00pm/2.00pm-5.00pm  Sunday and holydays 9.30am-12.30pm)

info@muse.comune.fi.it

www.musefirenze.it

 

 

mercoledì 18 maggio 2016

A Padova torna "Punto e Virgola", festival dell'arte e della letteratura per ragazzi

A Padova, nei giorni 20, 21, 27 e 28 Maggio 2016

Il programma prevede: passeggiate in città, laboratori, spettacoli, itinerari guidati, incontri formativi e mostre. Ospiti Cecco Mariniello e Roberto Piumini. Tutte le info le trovate qui: 
http://www.puntoevirgolafestival.com/

Progetto culturale finalizzato a promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico della città di Padova: l’arte e la letteratura per ragazzi forniranno la lente attraverso cui rileggere il tessuto urbano e i suoi edifici storici, luoghi di particolare suggestione culturale, che si trasformeranno in contenitori di iniziative letterarie e saranno reinventati per il mondo giovanile.

PROGETTO TRIO FORMAZIONE A DISTANZA - provincia di Siena


Di cosa si tratta:

·      un servizio gratuito  per la formazione e l'orientamento dei cittadini che opera in stretta connessione con i Centri per l'impiego della Provincia di Siena

·      aule di teleformazione su tutto il territorio della Provincia di Siena dove puoi essere sempre aiutato da un tutor;

·      punti di accesso al portale di formazione on line TRIO, un sistema con un catalogo di oltre 1600

moduli di formazione;

 

A chi si rivolgono

A tutti i cittadini, in particolar modo disoccupati e inoccupati iscritti ai Centri per l'impiego della Provincia di Siena.

 

Cosa offrono

·        partecipazione gratuita ad attività formative di gruppo (corsi) in forma di "laboratori strutturati":  durante l'orario di apertura del polo TRIO vengono organizzati percorsi formativi di gruppo su tematiche quali: l'alfabetizzazione informatica e la lingua inglese.  I laboratori sono strutturati in 3  incontri ciascuno della durata di 4 ore e prevedono l'utilizzo dei moduli TRIO  con il supporto del tutor nel percorso di apprendimento;

·        accesso gratuito al sistema TRIO che dispone di un ampio catalogo di corsi, tra cui informatica, lingue straniere e italiano per stranieri, contrattualistica, normativa sulla sicurezza, orientamento al lavoro;

·        possibilità di usufruire individualmente delle postazioni informatiche disponibili;

·        presenza di tutor qualificati che prestano costante supporto tecnico e didattico-orientativo agli utenti

 

Come si accede all'aula

·        Recandosi direttamente al poli/WLP  TRIO durante l'orario di apertura e chiedendo informazioni al tutor.

·         Attraverso il Centro per l'impiego chiedendo informazioni agli operatori ed esprimendo le proprie necessità formative e di riqualificazione professionale.

 

INFO: 

Sinalunga - C/O Centro per l'impiego di Sinalunga - Via Trento 229/B

Lun., Mar., Mer., Gio., Ven. : 08,30-12,30   -  Mar., Mer., Gio. : 14,00-18,00

 

Poggibonsi - C/O Centro per l'Impiego - Località Salceto N.121

Lun., Mar., Mer., Gio., Ven. : 09,00-13,00   -  Mar., Gio. : 14,00-18,00

 

Siena - C/O ITIS Tito Sarrocchi - Viale Carlo Pisacane, 3

Lun., Mar., Mer., Gio., Ven. : 09,00-13,00  

 

Montepulciano - C/O  Centro Impiego di Montepulciano - Piazzetta Pasquino da Montepulciano – Mar. :  08,45-12,45   -  Mer., Gio. : 14,30-18,30

 

Abbadia San Salvatore - Centro Impiego di Abbadia San Salvatore - Via Hamman, 98

Lun., Mer. : 09,00-13,00  

 

Chianciano - C/O Centro per l'Impiego – Via risorgimento, 32 -  Mer. : 08,30-12,30   14,00-18,00

 

Chiusi C/O Casa della Cultura- P.zza Vittorio Veneto, 6 -  Ven. : 08,30-12,30  

 

Ufficio cultura 0577986335

 

I seminari MASTRI, Fiesole

 


Venerdì 27 Maggio "Settima edizione dei Seminari MASTRI, Il giardino storico: concetti, parole e forme della sua architettura" - Sala Costantini, Via Portigiani 9, alle ore 17.00
 
INFO: UFFICIO INFORMAZIONI e ACCOGLIENZA TURISTICA
Via Portigiani, 3 - 50014 Fiesole
tel.
+39 055 5961311 http://www.fiesoleforyou.it
info.turismo@comune.fiesole.fi.it

LEGGIAMO INSIEME: LABORATORIO GRATUITO PER GENITORI E BAMBINI (6-36 MESI) IN BIBLIOTECA



 
In occasione delle iscrizioni al prossimo anno educativo 2016-17, Lunedì 23 maggio,  dalle ore 17.00 alle ore 19.00, presso la Biblioteca comunale di Reggello si terrà un laboratorio a cui sono invitati bambini in età da nido (6-36 mesi) accompagnati dai loro genitori.

Il laboratorio è gratuito e non necessita di prenotazione.

Sarà condotto da una educatrice esperta di narrazione che, affiancata da un'educatrice del nido Arcobaleno e una del nido Pietrapiana - entrambi del Comune di Reggello -proporrà la "costruzione di un libro" o una narrazione con la "scatola narrante".

Info http://www.arcacoop.org/cms/news/530-qleggiamo-insiemeq-a-reggello.html
istruzione@comune.reggello.fi.it
tel. 0558669273

martedì 17 maggio 2016

Progetto BrainNet - call In Box Millennials

Arci Siena, in collaborazione con Straligut Teatro, all'interno del progetto*
BraiNet - rete di centri di produzione culturale*, progetto tra i vincitori
di "Giovani Attivi", Bando di aggregazione giovanile ed animazione
finanziato da Regione Toscana - Giovanisì (www.giovanisi.it), in accordo
con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale,
propone una call per la partecipazione ad In-Box Millennials, percorso
formativo rivolto ai giovani tra i 18 e i 30 anni.

Il percorso mira alla formazione di una giuria popolare composta da under
30, che prenderà parte gratuitamente al festival di teatro contemporaneo
In-Box Dal Vivo, a Siena, nei giorni 18-21 maggio. Dopo aver visto tutti
gli spettacoli, coadiuvati da un critico ed una regista professionisti, gli
"In-Box Millennials" eleggeranno il loro vincitore, che sarà programmato
dal network di In-Box nella stagione 2016-17.

lunedì 16 maggio 2016

L'ultimo libro letto: La mia unica amica, di Eliana Bouchard - Bollati Boringhieri

"In un giorno di ottobre due bambine si trovano a condividere l’unico banco rimasto libero proprio accanto alla cattedra; ci rimarranno per nove mesi, tanto durerà la loro nascente e progressiva amicizia, segnata da provenienze sociali molto diverse. Il conflitto tra loro sempre in agguato nasconde la tenacia di un sentimento purissimo, talmente forte da resistere per un tempo molto superiore alla durata di quell’anno scolastico. Nei dialoghi delle due amiche si condensano i temi eterni del bene e del male, dell'’odio e della gelosia, dell'’invidia, della conoscenza, e il rovello tagliente della verità. Vale più la verità o l’amicizia? Su questo e altri nodi si avvolge e si svolge l’'intera storia, in compagnia di una natura che occhieggia dalle finestre e spinge, per entrare e infrangere le barriere del sapere. Sullo sfondo si muovono i compagni di scuola, descritti nelle forme caricaturali così congeniali alla perfidia delle menti infantili; una maestra regna sovrana, arbitro indiscusso di una corte in eterno subbuglio. L'’esperienza dice che è bene non incontrarsi mai più, dopo che l’'esistenza ci ha piegati in forme talvolta non più riconoscibili, eppure la scoperta di una minima traccia dell’altro può far risuonare, improvvise, le corde del cuore, e riportare alla mente le sensazioni e le immagini di passioni non spente."

Se quest'anno avrete tempo di leggere un solo libro, scegliete questo. Ha una prosa elegante e intelligente, la storia è interessante e i personaggi sono magnifici. Non potrete fare a meno di fare un tuffo nel passato, perché le emozioni più profonde e i pensieri dei bambini, alla fine, restano gli stessi, oggi come ieri. Unico rimpianto il finale, che avrei voluto diverso, ma ... c'est la vie ...


"Mentre ci prepariamo a partire percepisco il suo corpo, dietro alle spalle, farsi rigido come uno zaino di legno; con un colpo di tacco mi spingo in avanti e con me tutto il resto; un piccolo balzo e si vola in un vuoto apparente, rotto soltanto dal raspare alterno e metallico contro il manto gelato. Tutto quel che c'è intorno scompare, resta soltanto la sferza del vento e l'illusione bellissima di essere ovunque.
Mi sarei aspettata un suo urlo, un'esclamazione di sincero stupore, un'invocazione alla madre e invece niente, dietro di me regna un silenzio che interpreto come timore. Planata sul fondo piego il busto e, con maestria, decelero disegnando una curva rassicurante. Siamo arrivate. Mi alzo e mi giro curiosa di un esito non prevedibile: Stella ride pian piano con voce da chioccia, come se fosse un po' matta, quindi si sgancia dai legni ancora impacciata e rimirandosi i guanti dichiara:
- Dai, risaliamo."


E voi, cosa ne pensate? Piazza dei Ciompi, Firenze - 20 maggio 2016



24 maggio ore 15, Firenze - inaugurazione mostra e percorso multisensoriale...

 Sarà garantito il servizio d'interpretariato LIS, Lingua dei Segni Italiana, a cura dell'Associazione Comunico e in collaborazione con l'Università di Siena. 
Percorso multisensoriale -  visita tattile -  riproduzioni di opere d'arte in 3D ambientazioni naturali con profumi e suoni
Il percorso museale prevede che all'entrata della mostra i visitatori possano essere bendati, si esplora con il tatto, si percepisce con l'olfatto...
Per informazioni scrivere a info@associazionecomunico.it
Associazione COMUNICO (Toscana) - www.associazionecomunico.it

Corso per Tecnico Moda Collezione Bambini, Firenze

Termine ultimo per le iscrizioni: giugno 2016
Il corso si svolgerà in via Masaccio (Firenze) presso l’Istituto superiore Cellini-Tornabuoni.
Orario da stabilire in base all’esigenza degli iscritti (a maggioranza), comunque nella fascia  pomeridiana o serale.
 
Info: 339 8187973 (Responsabile dell’agenzia formativa).
 

Amico Museo 2016, il genio toscano e gli studi sui corsi d'acqua




Il genio toscano e gli studi sui corsi d'acqua - Galileo e l'idraulica
Sabato 21 maggio 2016, ore 11

Nell'ambito dell'iniziativa "Amico Museo", indetta dalla Regione Toscana e volta a valorizzare il patrimonio museale toscano, il Museo Galileo propone per l'edizione 2016 una visita guidata teatralizzata, organizzata in collaborazione con il Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze e con il Museo Leonardiano di Vinci.

Un operatore nei panni di Galileo illustra le preziose collezioni di strumenti scientifici, con un particolare approfondimento sul tema della regimentazione delle acque.

Il costo della visita, della durata di circa 90 minuti, è compreso nel biglietto di ingresso.

Non è necessaria la prenotazione. Fino a esaurimento posti disponibili.

Informazioni: 055 265311; e-mail: info@museogalileo.it

Maggiori informazioni e il programma completo sul sito della Regione Toscana.

Museo Galileo. Istituto e Museo di Storia della Scienza
Piazza dei Giudici 1
50122 Firenze
Tel. 055 265311
www.museogalileo.it

Bambineide 2016

BAMBINEIDE 2016
Gioca ed esplora lo spazio!

Attività previste:

POMERIGGIO (14:00 – 20:00)
Laboratori scientifici con gli astronomi
Gioco dell'oca spaziale
Il cielo dentro una tenda:  il Planetario itinerante

SERATA (21:00 – 23:00)
Osservazioni del cielo al Telescopio Amici
Gioco dell'oca spaziale

Età suggerita: bambini 6/11 anni

Ingresso gratuito da Via del Pian dei Giullari, 16 - Firenze
Prenotazione obbligatoria al nr 055 2752244 dal 18 maggio, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, fino a esaurimento posti
Turni d'ingresso: 14:00, 16:00, 18;00, 21:00, 22:00

L'evento si terrà anche in caso di maltempo

domenica 15 maggio 2016

Il museo per la scuola - La scuola per il museo


Giornata Internazionale dei Musei
Il museo per la scuola - La scuola per il museo

18 maggio 2016, ore 16.00
Museo Galileo, Piazza dei Giudici 1

In occasione della Giornata internazionale dei musei, il Liceo Classico Benedetto Varchi di Montevarchi presenterà il filmato sulla Tabula affinitatum, frutto del progetto sulla storia della chimica realizzato in collaborazione con il Museo Galileo.

Nel corso dell'incontro verranno eseguite alcune esperienze alla presenza del pubblico.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

http://www.museogalileo.it/salastampa/inews/iicomday2016.html




  

Museo Galileo. Istituto e Museo di Storia della Scienza
Piazza dei Giudici 1
50122 Firenze
Tel. 055 265311
www.museogalileo.it